rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Bassanello

Irrompe a casa dell'ex marito e lo aggredisce per rivedere i bambini

Pensanti le accuse di cui deve rispondere la trentacinquenne che si è introdotta a casa dell'ex compagno. Tra i due è scoppiato un litigio nel quale lei lo ha picchiato e morso

Per portare con sé i figli minorenni è stata disposta a tutto, anche a intrufolarsi nell'appartamento dove i bambini vivono con il padre e aggredire quest'ultimo. Un'azione che le è costata una doppia denuncia per violazione di domicilio e lesioni personali.

I protagonisti

La vicenda è stata ricostruita dai carabinieri dopo che l'uomo, 43enne che vive in città, è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso per farsi medicare le ferite inferte dall'ex moglie. Ha ricevuto una prognosi di quattro giorni, sufficiente a far scattare un'indagine nei confronti della donna, 35enne originaria dell'Est Europa. Dopo la separazione lui ha preso casa in zona Bassanello insieme ai figli piccoli, mentre lei si è trasferita a Due Carrare. L'affidamento è però diventato un'ossessione per la madre, che nei giorni scorsi ha messo in atto il suo piano per riaverli.

L'episodio

Raggiunta l'abitazione dell'uomo, ha scavalcato la recinzione esterna e si è poi intrufolata all'interno. L'ex l'ha però scoperta e ne è nata una discussione fattasi sempre più accesa. Al culmine del litigio la 35enne si è scagliata sul 43enne, colpendolo ripetutamente e mordendolo a un braccio e al petto. Episodio confermato dal referto dell'ospedale dove si è recato dopo averla allontanata e che lui stesso ha poi raccontato ai carabinieri del Nucleo radiomobile che hanno denunciato la donna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irrompe a casa dell'ex marito e lo aggredisce per rivedere i bambini

PadovaOggi è in caricamento