Norme anticontagio, altri 29 denunciati dai carabinieri: tra loro anche un pusher e il suo cliente

Nuova raffica di denunce in tutto il territorio padovano per chi non rispetta il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

Altri 29, ma il dato è destinato a salire ulteriormente. Causa incoscienza: nuova raffica di denunce in tutto il territorio padovano per chi non rispetta il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Maserà, Albignasego e Cervarese

Nella giornata di sabato 14 marzo i carabinieri di Abano Terme hanno denunciato, nell'ordine: un 25enne di origini albanesi residente a Vicenza sorpreso a transitare per Maserà di Padova a bordo della sua auto senza giustificato motivo; un 23enne di origini kosovare residente a Este e una 24enne di Villa Estense sorpresi a transitare in auto per Albignasego senza giustificato motivo; un 24enne e un 18enne (entrambi di origini moldave e residenti a Selvazzano Dentro) e una 19enne di Rovolon sorpresi a transitare in auto per Cervarese Santa Croce senza giustificato motivo

San Pietro in Gu

Nella serata di venerdì 13 marzo i carabinieri di Carmignano di Brenta hanno denunciato un 30enne e un 29enne di Grantorto i quali, fermati a San Pietro in Gu, non hanno fornito adeguate giustificazioni.

Cittadella

Nella mattinata di domenica 15 marzo i carabinieri di Cittadella hanno denunciato un 59enne e un 38enne di origini albanesi residenti a Fontaniva, un loro connazionale 51enne residente a Tezze sul Brenta (Vicenza), due kossovari di 45 e 35 anni anch'essi residenti a Tezze sul Brenta e un 54enne di Fontaniva sorpresi in qualità di avventori del bar della stazione di servizio con pompe di benzina "Berica Carburanti" di Cittadella.

Piove di Sacco

Sempre nella mattinata di domenica 15 marzo i carabinieri delle stazioni della compagnia di Piove di Sacco hanno denunciato per mancanza di comprovate esigenze un 49enne di Campolongo Maggiore (Venezia), un 49 enne di Padova e una 53enne di origini nigeriane residente a Napoli (carabinieri di Legnaro); un 65enne di Finale Emilia (carabinieri di Agna); un 23enne di origini indiane residente a Candiana e un un 27enne residente a Chioggia (carabinieri di Codevigo).

Codevigo

Sempre a Codevigo i carabinieri della locale stazione nella notte tra sabato 14 e domenica 15 marzo hanno denunciato uno spacciatore 23enne nigeriano residente a Correzzola e il suo cliente 22enne di Piove di Sacco, che aveva appena ricevuto mezzo grammo di marijuana: entrambi non hanno ovviamente esibito documentazione utile ad attestare la comprovata esigenza di lasciare il proprio domicilio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Padova

Concludiamo la carrellata con i carabinieri di Padova, che nella serata di sabato 14 marzo hanno denunciato una 50enne di origini albanesi residente a Padova, un 29enne di origini albanesi residente a Villanova di Camposampiero, una 21enne di origini albanesi residente a Stra (Venezia), un 17enne e un 15enne di origini etiopi residenti a Padova, un 19enne padovano e un 27enne di origini colombiane residente a Padova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento