Rende la vita impossibile all'ex convivente: per impedirgli di spostarsi lo blocca in auto

Una donna trentatreenne di origine straniera è stata denunciata dopo la querela sporta dall'ex compagno vicentino. Dopo la rottura lei lo avrebbe ripetutamente molestato

(foto: archivio)

Dall'amore alla denuncia. É la parabola discendente che vede protagonista una giovane donna residente nell'Alta Padovana, che per mesi ha vessato quello che fino alla scorsa estate era stato il suo fidanzato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse

A ricostruire l'intera vicenda culminata con la denuncia della 33enne di origine albanese sono stati i carabinieri di Cittadella, dove la donna risiede da tempo. A loro si è rivolto settimane fa l'ex compagno e convivente, un 37enne originario di Cassola nel Vicentino. La relazione tra i due è giunta al capolinea nei mesi scorsi, per volontà dell'uomo. Una decisione che lei non ha però mai accettato, tanto che da settembre è diventata una presenza costante e inquietante nella vita del vicentino. A più riprese si sarebbe appostata nei pressi della sua abitazione, avrebbe tentato di tagliargli la strada mentre viaggia in auto, ma anche di bloccarlo e di impedirgli le manovre. Di fatto, gli ha reso alquanto complesso potersi allontanare da casa. Comportamenti che sono stati provati dagli inquirenti, che hanno formalizzato una denuncia nei confronti della 33enne la quale deve ora rispondere di violenza privata e molestie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento