menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lancia un grosso coltello contro i carabinieri: 67enne bloccato con lo spray urticante e ricoverato

L'uomo, pensionato, è stato denunciato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali e si trova ora nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Schiavonia, sottoposto a Tso

Hanno dovuto ricorrere allo spray urticante in dotazione per riuscire a bloccarlo: i carabinieri del Norm della compagnia di Abano Terme hanno denunciato S.R., pensionato 67enne residente a Cartura, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

I fatti

È successo intorno alle ore 3 della notte tra giovedì 2 e venerdì 3 luglio: i militari dell'Arma (supportati da una pattuglia della stazione di Conselve e dai vigili del fuoco di Abano Terme) si sono recati a Cartura dopo la richiesta del Suem 118, che segnalava una persona in stato di agitazione psico-fisica. Una volta arrivati, però, l'accoglienza non è stata delle migliori: il 67enne, infatti, ha iniziato a lanciare loro contro oggetti e un grosso coltello rompendo il vetro della porta d’ingresso, i cui frammenti hanno investito i carabinieri. Una volta bloccato dopo l'utilizzo dello spray urticante, il pensionato è stato trasferito all’ospedale di Schiavonia dove è stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio e ricoverato al reparto di psichiatria. Sul posto è intervenuto anche il sindaco di Cartura, mentre i due militari rimastileggermenti feriti sono a loro volta ricorsi alle cure mediche del pronto soccorso dell’ospedale di Schiavonia.

PHOTO-2020-07-03-15-04-14-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento