rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Pontevigodarzere / Via Antonio Maria Cortivo

Dopo il voto la denuncia: scoperto mentre fotografa le schede elettorali in cabina

Un quarantenne di origine straniera ha scattato una foto mentre si trovava all'interno della cabina elettorale. Individuato dagli addetti al seggio è stato denunciato dai militari

L'uomo ha scattato una fotografia alle proprie schede elettorali contravvenendo alla normativa sulla segretezza ed è stato denunciato dai carabinieri.

La votazione

Una giornata elettorale movimentata a Padova, dove oltre alle lunghe code causate dalle nuove modalità di voto è stata registrata anche una denuncia a carico di un elettore. Si tratta di S.B., 43enne di origine iraniana e da tempo residente a Padova. In serata l'uomo si è recato nella sede della sezione 92 allestita alla scuola Deledda per votare, ma una volta entrato nella cabina ha pensato di fotografare le due schede elettorali consegnategli.

La denuncia

Il gesto forse per conservare un ricordo o forse per una bravata, ma il suo comportamento è stato notato dagli scrutatori che, come previsto dalla legge, hanno subito informato le forze dell'ordine. Poco importa che lo scatto ritraesse le schede non ancora compilate: è vietato introdurre in cabina telefoni cellulari e qualsiasi dispositivo che possa immortalare l'atto del voto. I carabinieri di Padova hanno denunciato l'uomo per violazione della normativa sulla segretezza del voto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il voto la denuncia: scoperto mentre fotografa le schede elettorali in cabina

PadovaOggi è in caricamento