rotate-mobile
Cronaca Riviere / Riviera Tito Livio

Sorpresi con bombolette spray a imbrattare i muri: 20enni nei guai

Due ragazzi, ubriachi, sono stati sorpresi durante la notte dai carabinieri mentre scrivevano sui muri dei palazzi in Riviera Tito Livio: sono stati denunciati

Un "passatempo", un "divertimento" che però è costato caro a due ragazzi di vent'anni denunciati dai carabinieri di Padova per danneggiamento aggravato e sanzionati perchè erano in evidente stato di ubriachezza.

SORPRESI. I due, entrambi residenti a Padova, sono stati sorpresi l'altra notte a imbrattare i muri in Riviera Tito Livio, e sono stati subito controllati. Dal loro comportamento è parso subito evidente come fossero completamente ubriachi. I militari hanno allora proceduto a identificarli ed è subito scattata la denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi con bombolette spray a imbrattare i muri: 20enni nei guai

PadovaOggi è in caricamento