menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volontari e detenuti al lavoro per i giochi da donare all'associazione Gioco e Benessere in Pediatria

Volontari e detenuti al lavoro per i giochi da donare all'associazione Gioco e Benessere in Pediatria

Padova, detenuti preparano regali ambientali per i bimbi di Pediatria

Il progetto "Affetto oltre le sbarre" è promosso da Legambiente. Nel suo laboratorio di riciclo, si realizzano giocattoli con materiali di recupero destinati ai figli dei carcerati o ad associazioni del territorio

Il mantenimento degli affetti, e in particolare del rapporto tra detenuti e figli, è un elemento fondamentale per stimolare la responsabilizzazione e il reinserimento in società dei detenuti. In quest’ottica è nato il progetto "Affetto oltre le sbarre", promosso da Legambiente Padova con il contributo del Fondo 8xmille della Tavola Valdese e la collaborazione del gruppo Scout Neruda, della casa di reclusione e dell’assessorato all’Ambiente del comune di Padova.

IL PROGETTO. "Il coinvolgimento attivo dei detenuti avviene anche nel laboratorio di riciclo di Legambiente, in cui si realizzano giocattoli con materiali di recupero destinati ai figli dei detenuti o ad associazioni del territorio - spiega Sandro Ginestri, vice presidente di Legambiente Padova - in questi giorni, ad esempio, i detenuti in permesso, assieme ad alcuni volontari, stanno preparando alcuni giochi che verranno regalati all’associazione Gioco e benessere in Pediatria, per i bambini ricoverati all’ospedale di Padova durante le feste natalizie".

IL TG 2 PALAZZI. Tra le attività del progetto, inoltre, la redazione del Tg 2 Palazzi, a cura di detenuti e volontari e trasmesso da Telechiara, che realizza servizi televisivi sui temi del carcere e della giustizia per promuovere la sensibilizzazione e offrire occasioni di riflessione su questi argomenti.

PER PARTECIPARE O CONTRIBUIRE. Chi volesse partecipare alle attività del laboratorio di riciclo può contattare Legambiente Padova scrivendo a s.ginestri@legambientepadova.it. È possibile, inoltre, contribuire al progetto attraverso un’offerta per l’acquisto di alcuni dei prodotti del laboratorio: un esempio sono le borse fatte con camere d’aria, che Legambiente suggerisce come "regalo eco-solidale" per le feste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento