rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

"Di padre in figlia", oltre 6 milioni di telespettatori per la seconda puntata

Ancora un successo in termini di ascolti per la fiction ambientata tra Bassano del Grappa (Vicenza) e Padova in onda su Rai Uno, che martedì sera ha raggiunto il 27,93% di share sbaragliando la concorrenza di Canale 5. La terza puntata andrà in onda mercoledì

Di Padre in Figlia | Seconda puntata | Ascolti | Trama
La nuova puntata della storia della Famiglia Franza, interpretata da Alessio Boni, Cristiana Capotondi e Stefania Rocca, martedì sera ha vinto la sfida degli ascolti tenendo incollati allo schermo 6,56 milioni di spettatori, pari al 27,93%, contro 1.9 milioni di spettatori che hanno invece seguito il film
di Canale 5 "Loro chi?".

PAESE CHE CAMBIA."Di padre in figlia", è la storia di una famiglia per raccontare un Paese che cambia. Generazioni di donne e uomini a confronto. La serie, ambientata in Veneto, racconta la storia della famiglia Franza, in un arco di tempo che va dal 1958 ai primi anni '80, attraversando i grandi cambiamenti storici che hanno portato le donne a lottare per parità e diritti civili. Alessio Boni nei panni del severo capofamiglia, l'imprenditore Giovanni Franza, Stefania Rocca in quelli della moglie, mentre Cristiana Capotondi interpreta la figlia rivoluzionaria che studia Chimica all'università di Padova. Tra tensioni, conflitti e ribellioni, il potere della figura paterna viene sostituito proprio dalle tre figlie e dalla moglie.

ABORTO. Nella seconda puntata, Maria Teresa che vive e studia Chimica all'università di Padova, si lascia travolgere dal clima dei primi anni ‘70. Divide l’appartamento con Adriana, una ragazza impegnata nel movimento femminista, e con Giuseppe, un operaio pugliese iscritto al partito comunista. In quel periodo si svolge a Padova il processo a Gigliola Pierobon, la giovane contadina accusata di aver abortito clandestinamente. Il giorno della sentenza Adriana e le sue compagne protestano in aula dichiarando di aver tutte abortito. Partecipa anche Maria Teresa, anche se in realtà lei non ha mai fatto l’amore.La giovane viene arrestata e la reazione del padre è durissima tanto che sottopone la figlia alla visita di una levatrice per controllare se è ancora vergine: una violenza segna la rottura definitiva tra padre e figlia.

NOTTE D'AMORE. Maria Teresa vuole però provare quell'emozione che non ha ancora vissuto e la puntata si chiude con l'immagine della giovane che si lascia andare tra le braccia di Giuseppe. È la notte di san Silvestro del 1973. Maria Teresa fa l'amore per la prima volta nel suo appartamento di Padova con il suo coinquilino. La terza puntata della fiction diretta da Riccardo Milani andrà in onda mercoledì sera, sempre in prima serata su Rai Uno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Di padre in figlia", oltre 6 milioni di telespettatori per la seconda puntata

PadovaOggi è in caricamento