Cronaca

Dipendente magazzino Sda di Limena accusato di furto di materiale elettronico

Nel suo armadietto personale rinvenuti alcuni telefoni cellulari mai arrivati ai destinatari legittimi. Altro materiale ritrovato a casa dai carabinieri. E' stato proprio il responsabile del magazzino a scoprire i furti

E’ stato fermato dal responsabile del centro di smistamento SDA a Limena in quanto è stato rinvenuto nel suo armadietto personale alcuni telefoni cellulari mai arrivati ai destinatari legittimi. Successivamente poi, durante una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo, D. A., nato a Scanzano Jonioco (MT) ma domiciliato a Padova, veniva rinvenuto altro materiale elettronico ancora all'interno delle originali confezioni e di dubbia provenienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendente magazzino Sda di Limena accusato di furto di materiale elettronico

PadovaOggi è in caricamento