menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba i farmaci per gli anziani alla casa di riposo: operatrice nei guai

Una dipendente della "Mariutto" di Mirano (Venezia), 40 anni, residente a San Martino di Lupari, aveva, all'interno della sua abitazione, 49 flaconi di proprietà del servizio sanitario nazionale. Ammanchi costanti

Si intascava i medicinali e se li portava a casa, con ogni probabilità mettendoli a disposizione di amici e parenti. I farmaci, però, non se li pagava di tasca propria: ad acquistarglieli erano i contribuenti, visto che un'operatrice socio-sanitaria di nazionalità romena, B.D.C., 40enne residente a San Martino di Lupari, si riforniva dirattamente sul posto di lavoro, la casa di riposo "Mariutto" di Mirano (Venezia).

LA PERQUIZIONE. La donna, infatti, è finita nei guai al termine di una perquisizione che, dalla struttura sanitaria convenzionata con la regione Veneto (che materialmente acquista i farmaci), si è allargata anche all'abitazione della dipendente: al suo interno i carabinieri hanno sequestrato 49 flaconi di medicinali, tutti riportanti la scritta "Esclusivo uso ospedaliero", e, quindi, né commercializzabili, né detenibili al di fuori degli ambienti sanitari. Per l'operatrice, che lavora da qualche anno al Mariutto, inevitabile una denuncia per furto aggravato di medicinali di proprietà del servizio sanitario nazionale.

CONTINUI AMMANCHI DI FARMACI. Le indagini sono scattate nel momento in cui ai carabinieri sono arrivate segnalazioni di continui ammanchi tra i medicinali presenti nella casa di riposo. I conti spesso non tornavano. Di qui, la richiesta di vederci chiaro, anche se si trattava di farmaci comuni. I militari hanno quindi controllato tutti i dipendenti che avrebbero potuto facilmente avere accesso ai medicinali, stringendo sempre più il cerchio attorno all'operatrice. Sono ancora in corso accertamenti per quantificare l’effettivo ammanco di medicinali e il danno per il servizio sanitario, visto che la donna lavorava al "Mariutto" da tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento