menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maltrattamenti al disabile

Maltrattamenti al disabile

Pugni in testa, pipì e insetticida in faccia: denunciato badante

Preso a botte e seviziato dal badante di origini rumene: per questi presunti comportamenti ai danni di un disabile sarebbe stato denunciato per lesioni personali e violenza privata

Pugni in testa, altri maltrattamenti fisici di vario tipo e pipì in faccia: sarebbe questo il comportamento tenuto a Padova da un badante di origini rumene. Secondo quanto riferiscono i quotidiani locali, la denuncia è partita dopo le sevizie della scorsa primavera quando un disabile al 100% era stato preso a pugni e strattonato con la forza, tanto da avere uno zigomo nero e i polsi pieni di lividi.

MALATI PSICHIATRICI MALTRATTATI: 10 ARRESTI


Non solo: l’uomo non avrebbe esitato nemmeno a buttargli in faccia la pipì e a spruzzargli dell’insetticida lasciandolo per una notte in balia di sè stesso. Da qui la denuncia di sporgere denuncia per lesioni personali e violenza privata: se il reato verrà accertato, andrà a processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento