menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una nuova app per aiutare i piccoli discalculi: presentata "I bambini contano"

L'università ha presentato i risultati di una ricerca sui bambini affetti da disculia o da difficoltà nel fare calcoli e i sensibili miglioramenti con l'utilizzo della webapp

Una webapp per esercitarsi in modo divertente e aiutare i bambini affetti da discalculia o difficoltà da calcolo. Una sorta di tavola pitagorica digitale che consente ai più piccoli un valido supporto per superare quelle questioni di matematica più complicate. “I bambini contano” promosso dalla fondazione Hpnr in collaborazione con l’università di Padova e la fondazione Vodafone è stata presentata mercoledì.

I DATI.

Il problema coinvolge circa il 20% dei piccoli per quanto riguarda le difficoltà di logica e matematica e il 2% per la disculia. Trenta bambini, tutti  con difficoltà riguardanti il calcolo sono stati coinvolti nel progetto. Dopo un anno e mezzo di lavoro e la creazione dell’app i risultati sono stati presentati al Bo da Daniela Lucangeli, vicepresidente della fondazione Hpnr e dai collaboratori scientifici. I bambini che mostravano risultati migliori nella media nel calcolo sono passati dal 20% iniziale a un 70% dopo l’allenamento con la webapp, mentre nel calcolo a mente l’aumento è stato del 34%, passando dal 10% al 44%. La webapp verrà concessa in modo gratuito e in comodato d’uso gratuito ai partner del progetto che potranno integrarla nelle attività di sostegno ai bambini che ne hanno necessità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento