Sequestrata discarica abusiva con eternit e decine di carcasse d'auto

L'operazione, denominata "Piazza Pulita", ha interessato un'area di proprietà di un cittadino di Selvazzano. 60 i mezzi rinvenuti: coloro che li hanno conferiti rischiano contravvenzioni per 40mila euro

Alcune delle auto accatastate nella discarica abusiva di Selvazzano

Lastre di eternit, parti di carcasse di auto, batterie d’auto, auto fuori uso, materiale ferroso, plastico, vetro e rifiuti di vario genere. Per farla breve una discarica abusiva con rifiuti speciali e pericolosi a cielo aperto, localizzata in un'area di proprietà di un cittadino di Selvazzano.

OPERAZIONE PIAZZA PULITA. Un grave reato ambientale contro il quale è scattata l'operazione "Piazza pulita", che ha coinvolto, oltre a Provincia e Comune, anche la Procura della Repubblica e l’Arpav. Gli agenti della Polizia provinciale e del consorzio di polizia municipale “Padova Ovest” hanno individuato e posto i sigilli all’area sequestrando, fra l’altro, 20 veicoli radiati per esportazione all’estero e una imbarcazione ritenuti rifiuti. Sono in corso indagini per individuare coloro che hanno conferito il materiale. L’usufruttuario del terreno è stato denunciato per reati ambientali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

UN PRECEDENTE A BRUGINE: CARROZZIERE TRASFORMA TERRENO IN DISCARICA

MULTE CONSISTENTI. L’indagine è solo all’inizio. Al vaglio degli inquirenti ci sono altre 45 vetture per un totale di 60 veicoli rinvenuti nell’area. Inoltre coloro che hanno conferito le auto rischiano contravvenzioni per un valore totale di 40mila euro. I comandanti ricordano infine che i veicoli radiati per esportazione devono uscire dal territorio nazionale in tempi rapidi oppure bisogna demolirle e conferirle secondo le norme di legge dandone comunicazione al Pra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento