menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Negozio di alimentari trasformato in discoteca abusiva: multa, chiusura e denunce

Il controllo congiunto delle forze dell'ordine ha consentito di mettere i sigilli a una rivendita che si era trasformata in una sala da ballo, denunciate diverse persone per resistenza

Era un negozio di generi alimentari, i proprietari l'hanno fatto diventare una discoteca abusiva senza autorizzazioni. La polizia quando ha fatto irruzione ha trovato all’interno 22 persone di cui molte con precedenti e ha messo i sigilli al negozio che non aveva le autorizzazioni per trasformarsi in una sala da ballo.

MUSICA ALTA.

L’episodio risale allo scorso 13 ottobre, quando le forze dell’ordine hanno controllato un negozio in via Lippi a Padova. A capo della ditta individuale c’è un uomo nigeriano di 43 anni. Attorno alle 22.30 la squadra amministrativa della polizia, insieme alla guardia di finanza e ai nas dei carabinieri ha effettuato un controllo. All’esterno di quello che doveva essere un negozio di generi alimentari, attorno alle 22,30 c’era molta gente che fumava. La discoteca abusiva si trova in un sottoportico di un condominio e al momento del blitz avava la porta oscurata con dei fogli di carta. Alla vista degli agenti alcuni presenti si sono dati alla fuga.

RESISTENZA.

Una volta entrate, le forze dell’ordine hanno trovato all’interno 22 stranieri seduti ai tavolini, molti dei quali ubriachi, la musica alta e diversi mostravano atteggiamenti aggressivi nei confronti degli agenti. Tutti sono stati identificati e quindici di loro sono risultati pregiudicati per reati contro il patrimonio, contro la persona e per spaccio. Diversi di loro sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale, il titolare del negozio è stato sanzionato complessivamente di 10mila euro per le mancate autorizzazioni e i certificati. Sospesa anche la licenza per 15 giorni. Discoteca circolo alimentari 2-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento