menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

West Nile: in corso intervento straordinario di disinfestazione a Voltabarozzo

Il Comune ha seguito il protocollo dopo la segnalazione dell'Ulss 6: il consiglio è quello di togliere tutte la acqua stagnanti dai cassonetti o dai poggioli di casa

In seguito alla segnalazione da parte dell’Ulss 6 di due casi di infezione da virus West Nile, all’alba di venerdì 10 agosto il Comune di Padova è intervenuto con una disinfestazione straordinaria anti zanzare nella zona di Voltabarozzo. Gli interventi sono effettuati, come da protocollo regionale, contro le larve nelle acque stagnanti e contro le zanzare adulte nelle aree verdi. 

Il cooridinamento

"L’amministrazione padovana è in stretto contatto con l’Ulss e i comuni contermini per coordinare le azioni anti zanzare. Per rendere più efficace gli interventi straordinari, immediati e puntuali compiuti dall’Amministrazione come sempre si raccomanda la collaborazione dei privati, in particolare per quanto riguarda il ristagno dell’acqua piovana. Si raccomanda ai cittadini di evitare l'abbandono di contenitori di qualsiasi natura dove possa raccogliersi acqua piovana ed evitare qualsiasi raccolta d'acqua stagnante anche temporaneo. Si chiede altresì di svuotare i contenitori in cui si sia accumulata acqua e di procedere alla loro chiusura e sistemazione in modo da evitare ulteriori accumuli di acqua. L’acqua presente in tombini, griglie di scarico, pozzetti di raccolta delle acque meteoriche può essere trattata con prodotti larvicidi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento