Delegazione Distretto Pr. Civile del Conselvano a Borca di Cadore per il monitoraggio della frana di Cancia

Nel luglio 2009 aveva causato 2 morti. Da allora viene sempre monitorata durante tutto l'anno. Questa settimana e' in servizio una squadra di volontari del Distretto di Protezione civile del conselvano

Questa settimana è in servizio a Borca di Cadore, per il monitoraggio della frana di Cancia che nel luglio 2009 aveva causato 2 morti, una squadra di volontari del Distretto di Protezione civile del conselvano composta da Guariento Leonardo (capo-squadra), Falaguasta Cirillo e Taddia Gianfranco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Frana e monitoraggio

La frana di Cancia (Borca di Cadore) rimane osservata speciale tutti i giorni dell'anno. Sempre attivi i monitoraggi a vista assicurati dalle squadre di Protezione civile su attivazione della Regione Veneto. Presente anche un sistema tecnologico di controllo e allarme, che scatta in caso di eventi meteo particolarmente intensi e di temporali che possono svilupparsi a monte, con il rischio di innesco di colate detritiche. Il commento del presidente del Distretto Pr. Civile del Conselvano,  il sindaco di Agna, Gianluca Piva: «Auguro un buon lavoro ai nostri Volontari impegnati a Borca, sempre presenti e operativi, un vero orgoglio per il nostro Distretto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento