rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Monselice

Pensionato trova pezzo di dito mozzato nella cassetta della posta

La macabra scoperta a Monselice. A subire l'amputazione dell'arto un 45enne indiano che stava facendo volantinaggio, rimasto incastrato con la mano nella buca delle lettere e poi subito scomparso per andare all'ospedale

Un'immagine scioccante quella che si è trovato di fronte un pensionato di Monselice al momento di ritirare la posta dalla buca delle lettere: un pezzo di dito tra le carte.

MACABRO RITROVAMENTO. L'uomo ha avvertito immediatamente i carabinieri del macabro ritrovamento che, ricostruendo l'episodio, sono riusciti a risalire alla vittima dell'incidente. Si tratta di un immigrato indiano di 45 anni che stava dispensando volantini e che era rimasto incastrato con la mano nella cassetta delle lettere subendo l'amputazione della falange di un dito, l'indice destro. Il malcapitato era subito corso all'ospedale per farsi medicare dove ancora si trovava quando è stato poi rintracciato dai militari dell'arma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensionato trova pezzo di dito mozzato nella cassetta della posta

PadovaOggi è in caricamento