Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Ditta scarica scarti edili in area verde: denunciati titolare e operaio

Calcinacci, tubature e altro materiale cartaceo abbandonati dal furgone di un idraulico in un'area privata non delimitata. Dopo varie segnalazioni, il dipendente è stato scoperto in flagranza dai carabinieri di Boara Pisani

Rifiuti abbandonati (archivio)

I carabinieri di Boara Pisani hanno denunciato a piede libero due 40enni di Rovigo per attività di gestione di rifiuti non autorizzata. I militari dell'arma, sulla base di alcune segnalazioni, hanno intercettato un operaio, incensurato, dipendente in una ditta idraulica di Rovigo, mentre scaricava dal furgone intestato alla società, in un'area verde privata non delimitata, materiali inerti di natura edile (calcinacci, tubature e materiale cartaceo).

BECCATO IN FLAGRANZA. Alla richiesta del perché stesse procedendo in tal modo, il dipendente ha riferito che era stato il titolare della ditta, incensurato di Rovigo, a dirgli di scaricare il materiale in loco, salvo poi ritrattare la dichiarazione, assumendosi la responsabilità del gesto. I carabinieri hanno sequestrato il furgone ai fini della confisca e denunciato comunque entrambi i soggetti, poiché la ditta non risulta iscritta all'albo dei gestori ambientali del ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ditta scarica scarti edili in area verde: denunciati titolare e operaio

PadovaOggi è in caricamento