menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Massimiliano Barison, sindaco di Albignasego

Massimiliano Barison, sindaco di Albignasego

Assembramenti notturni nei parchi Scatta il divieto ad Albignasego

Il consiglio comunale ha approvato un'intergrazione al regolamento della polizia urbana. Vietato sostare in più di tre persone, specialmente negli antri bui, da mezzanotte alle 6. Tredici voti a favore. Pd contrario

Stop agli assembramenti notturni negli angoli bui dei parchi pubblici. È la nuova normativa ad integrazione del regolamento di polizia urbana, approvata nell'ultimo consiglio comunale di Albignasego. Il divieto di accorparsi in più di tre persone, dalla mezzanotte alle 6 del mattino, dovrà ora passare, come riportano i quotidiani locali, al vaglio della commissione incaricata.

FAVOREVOLI E CONTRARI. Schiamazzi, utilizzo inappropriato delle strutture ludiche per bambini, bivacchi inopportuni. E poi, ancora, residenti infuriati, che non riescono a dormire, e degrado in città. Insomma, la decisione, approvata con tredici voti a favore, l'intera maggioranza e il consigliere del M5s Maria Cristina Cavallarin, dovrebbe servire ad evitare l'accampamento molesto dei giovani all'interno delle aree verdi della cittadina durante la notte e renderla così più sicura, quieta e rispettosa. Un provvedimento bandito invece dal Partito Democratico, drasticamente contrario. 

LA NORMATIVA. Niente multe, se sorpresi all'interno dei parchi: solo l'allontanamento. E non ovunque sarà vigente la normativa, solo là dove di volta in volta si renderà necessario intervenire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento