Capodanno in Prato della Valle, vietata la vendita di bottiglie di vetro e lattine: l'ordinanza

I trasgressori saranno puniti con una multa di 308 euro: la decisione è stata presa dal Comune di Padova su richiesta della questura

Per evitare scene simili: vietata la vendita di bottiglie di vetro e lattine in Prato della Valle

"Divieto di vendita, somministrazione e detenzione su area pubblica di bevande contenute in bottiglie/recipienti di vetro e lattine". L'oggetto dell'ordinanza comunale parla chiaro. E si riferisce alla festa di Capodanno in Prato della Valle.

La scelta

Una scelta necessaria e doverosa per evitare problemi di ordine pubblico: l'ordinanza parla di "nota della locale Questura pervenuta in data 27/12/2018 con la quale viene richiesto all’Amministrazione comunale di adottare un provvedimento che vieti la vendita per asporto, la somministrazione e la detenzione di bevande contenute in bottiglie/recipienti di vetro e lattine", salvo poi ricordare che l’articolo 9 comma 2° lett. k) del regolamento di polizia urbana stabilisce che “fatta salva ogni altra previsione di legge e regolamento, è vietato detenere all'interno delle mura cinquecentesche bottiglie in vetro e ogni altro recipiente o contenitore del medesimo materiale, aperti, o abbandonarli al di fuori degli appositi contenitori”.

Il divieto

Sarà dunque vietato vendere o detenere bottiglie di vetro e lattine dalle ore 21 del 31 dicembre 2018 alle ore 4 del primo gennaio 2019 nell’area di Prato della Valle e vie adiacenti quali: via Belludi, tratto compreso tra Prato Valle e Riviera Businello, via Cavazzana, tratto compreso tra Prato Valle e via Sanmicheli, via Ferrari, P.le Rabin, via Carducci, C.so Vittorio Emanuele nel tratto da Prato Valle a via Mario, C.so Umberto I, nel tratto da Prato della Valle a via Rudena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Multa salata

Ed è prevista una multa salata per chi non rispetterà tale ordinanza: ai trasgressori, infatti, sarà applicata una sanzione amministrativa di 308 euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Vaccino anti-Coronavirus, pronta a partire la sperimentazione in Veneto: l'annuncio della Regione

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento