menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dagli arresti domiciliari, sorpreso in bici ubriaco e senza mascherina dai carabinieri

Nonostante fosse ai domiciliari ha deciso di uscire a prendere un po' d'aria e, perché no, ubriacarsi. Dimenticando la mascherina chissà dove. I carabinieri lo hanno riconosciuto e bloccato

In barba ai domiciliari è uscito di casa per andare a bere. I carabinieri lo hanno trovato ubriaco e senza mascherina.

Il fatto

Nel pomeriggio di mercoledì 27 gennaio un 40enne di Brugine ha deciso di uscire di casa, nonostante fosse agli arresti domiciliari, per andare a bere qualcosa. Mentre passava per via Paganini in sella alla bicicletta è stato notato dai carabinieri di Piove di Sacco che lo hanno riconosciuto. Una volta fermato hanno capito che aveva alzato un po’ troppo il gomito ma non ha voluto sottoporsi all’alcol test. Per di più era senza mascherina. Oltre alla denuncia per evasione ha ricevuto anche la multa per la violazione delle norme anti-Covid.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento