Doppio record ai Navigli: 5932 spritz, serviti in bicchieri di mais biodegradabili

Il Naviglio consolida la tradizione del numero di spritz contemporaneamente sollevati al cielo senza usare bicchieri di plastica. Tra i diecimila presenti anche la troupe de "La vita in diretta"

C'è anche la troupe de "La vita in diretta",  il programma Rai del pomeriggio, ai Navigli per lo spritz world record tra le diecimila persone accorse. In migliaia si erano scritti on line, circa settemila. Non tutti hanno avuto la pazienza di fare la fila per ultimare la registrazione fatta online, sono comunque 5932 i bicchieri alzati al cielo. Più che abbastanza per superare il record precedente. La notizia vera, al di là di un evento che è nato a Padova e che ormai, anche se è uscito da questi confini nessuna località sfidante, neppure Jesolo, è riuscita a portare via il titolo ai Navigli, è che tutti i bicchieri utilizzati sono fatti con materiale derivato dal mais, sono quindi biodegradabili.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il fatto è interessante anche perché la richiesta di questo tipo di prodotti, fatti con materiale a impatto zero, non è semplice reperirli sul mercato perché sono ancora poche le aziende che li producono. La misura di bicchiere per lo spritz è stata creata per questo evento ma è chiaro che inevitabilmente si diffonderanno. 

IMG_8010-3

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

Torna su
PadovaOggi è in caricamento