menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viavai sospetto: interviene la polizia, trovati droga e prodotti rubati nell'armadio

Il sopralluogo in un appartamento di via Tartaglia ha portato all'arresto di cinque pusher tunisini. Con tutta probabilità gli acquirenti per comprare la droga barattavano gli accessori

Grazie ad una segnalazione dei vicini che lamentavano un viavai sospetto da un appartamento di via Tartaglia, a Padova, le volanti e gli agenti della squadra mobile sono intervenuti portando allo scoperto un magazzino della droga.

ARRESTI.

Nel locale sono stati infatti trovati un panetto di cocaina del peso di 100 grammi, 0,4 chili di polvere bianca in sasso ed altri 3,90 suddivisi in dieci confezioni. Non solo, all'interno di un armadio sono stati rinvenuti 25 piastre per capelli, rasoi per farsi la barba e quasi 4mila euro in contanti. Con tutta probabilità molti acquirenti per acquistare la droga barattavano i prodotti. In manette sono finiti cinque pusher tunisini, N.F. 32enne, H.R. 20enne, A.R., 22enne, M.B., 32enne, e una donna R.D del 28enne. Sono accusati di detenzione e spaccio sostanze stupefacenti e ricettazione.

IMG_4187-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento