menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Trieste a Padova

Via Trieste a Padova

Magazzino della droga in un appartamento vicino alla stazione

Il deposito è stato scoperto dalla polizia in via Trieste. Due le persone arrestate: un tunisino di 30 anni ed una ghanese. Qui si rifornivano del "fumo" e della marijuana gli spacciatori al dettaglio della zona

Dopo un lungo appostamento, nell'ambito dei servizi volti al contrasto del crimine nella zona della stazione ferroviaria, gli investigatori della squadra Mobile di Padova hanno arrestato due persone, un tunisino di 30 anni ed una ghanese e scoperto un appartamento al civico 21 di via Trieste utilizzato come deposito di droga al servizio di molti spacciatori della zona. 30-50 euro la "tariffa giornaliera" chiesta per il deposito dello stupefacente nell'abitazione.

L'APPARTAMENTO E LA DEPENDANCE. L'uomo, nullafacente con precedenti, è risultato essere il depositario del "fumo" e della marijuana da cui si rifornivano gli spacciatori al dettaglio. Nell'appartamento, dove è stata trovata anche una grossa somma di denaro, avveniva anche il confezionamento della droga. In una "dependance" a due passi dal centro utilizzata per comodità logistiche nelle vendite all'ingrosso, è stata sequestrata una dozzina di tavolette di hashish per un totale di 1,2 chili e quasi un chilo di marijuana, già suddivisi in dosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento