Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Piazza Insurrezione

Droga, un coltello e mazzette dentro al borsello: arrestato

Uno spacciatore di origine tunisina è stato fermato dalla polizia sui gradini in piazza Insurrezione a Padova mentre bivaccava con un gruppo di persone: in tasca oltre 2mila euro

Stava bivaccando sugli scalini di galleria Borromeo in piazza Insurrezione a Padova insieme ad un altro gruppetto di persone quando lo ha sorpreso una volante della polizia. A finire nei guai lunedì sera attorno alle 20.30 un cittadino di origine tunisina: l'uomo, controllato dagli agenti, è stato trovato in possesso di 20 grammi di hashish, un coltello per il taglio dello stupefacente e 2500 euro suddivisi in varie mazzette nascoste dentro al suo borsello in fogli da cucina.


ARRESTATO. L'uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per false generalità. A dare l'allarme alle volanti i passanti e i residenti infastiditi dagli atteggiamenti del malvivente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, un coltello e mazzette dentro al borsello: arrestato

PadovaOggi è in caricamento