Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Enorme raffineria di eroina dentro insospettabile casa Campodarsego

Venerdì sera, la squadra Mobile ha scoperto un laboratorio della droga all'interno di un'abitazione. In garage, altri 70 pacchi di marijuana pronti per essere venduti. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro

Un'abitazione "insospettabile" era la sede di un'imponente raffineria di eroina, scoperta nelle venerdì sera dalla squadra Mobile di Padova.

L RAFFINERIA DI EROINA . All'interno di quello che si è rivelato un vero e proprio laboratorio per la preparazione e il confezionamento della sostanza stupefacente, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato numerosi panetti di eroina (11,5 chili) per centinaia di migliaia di euro, un’enorme pressa idraulica, sacchi contenenti 60 chili di sostanze da taglio, setacci e frullatori, nonché 62 di chili di marijuana pronti per lo spaccio.

LE INDAGINI. L'operazione ha preso il via dall'arresto, alcuni giorni fa, di un cittadino albanese, trovato in possesso di mezzo chilo di eroina. L'uomo aveva con sé un mazzo di chiavi, risultato appartenere ad un appartamento in un quartiere di Campodarsego. Le ricerche hanno dato esito positivo, sicché gli uomini della Mobile sono riusciti ad individuare la serratura cercata. Nell'abitazione, oltre alla droga e al materiale sequestrati, è stato rinvenuto anche un libricino su cui erano annotati contatti e conteggi. Sono in corso ulteriori indagini per risalire ai complici dell'albanese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enorme raffineria di eroina dentro insospettabile casa Campodarsego

PadovaOggi è in caricamento