rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Torreglia

Scoperta coltivazione di marijuana in casa: nei guai un 36enne incensurato di Rovolon

L'uomo è stato fermato durante un controllo nella notte tra sabato e domenica, addosso aveva 2 grammi di erba, durante la perquisizione in casa trovate piante e un bilancino

Aveva predisposto tutto: la serra con una decina di piantine e il bilancino di precisione. E’ finito quindi in manette un 36enne padovano per coltivazione e produzione di sostanza stupefacente.

INCENSURATO. I carabinieri di Abano, nella notte tra sabato e domenica hanno bloccato l’uomo per un normale controllo a Torreglia in località Lago Verde in un servizio mirato alla prevenzione dello spaccio delle sostanze stupefacenti. Il padovano, che fa l’operaio, durante il controllo è stato trovato in possesso di due grammi di marijuana. I militari hanno quindi deciso di perquisire la sua abitazione  di Rovolon in via Marin. All’interno del suo garage sono state rinvenute dieci piante di marijuana di varia altezza, per totali 38 grammi e 60 semi della stessa sostanza, 2,8 grammi di hashish e vario materiale per il confezionamento e la coltivazione della droga. L’uomo dopo la denuncia è stato subito rimesso in libertà in quanto incensurato e dato che non è ancora chiaro il principio attivo della droga sequestrata.Pianta Marjuana-3

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta coltivazione di marijuana in casa: nei guai un 36enne incensurato di Rovolon

PadovaOggi è in caricamento