menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata

La droga sequestrata

Massanzago, droga tra i giovani ai giardini: sequestro di hashish

La polizia locale della Federazione del Camposampierese, giovedì, ha controllato due ragazzi in auto, nelle vicinanze della chiesa di Zeminiana. Nascosti all'interno dell'auto c'erano oltre tre grammi di stupefacente

Controlli anti-spaccio ai giardini pubblici di Massanzago. Gli agenti della polizia locale della Federazione del Camposampierese, giovedì pomeriggio, hanno trovato due giovani, un 24enne di Camposampiero e un 23enne di Loreggia di origini straniere, in possesso di oltre tre grammi si hashish, nascosti nel bracciolo della portiera dell'auto.

GIOVANI CON LA DROGA NELL'AUTO. Il controllo nei confronti dei due ragazzi è avvenuto non lontano dalla chiesa di Zeminiana. Gli uomini del Nucleo operativo sicurezza urbana hanno notato due giovani  defilati in un auto parcheggiata vicino ai giardini. L'atteggiamento sospetto ha indotto gli agenti ad effettuare un controllo degli occupanti della vettura. Nell'abitacolo della macchina, sono stati notati diversi “filtrini”, spesso utilizzati per  "rollare" sigarette o fumare cannabis. Dalla perquisizione del veicolo, sono saltati fuori oltre due grammi di hashish. Un altro grammo dello stesso stupefacente è stato invece trovato nascosto dentro un pacchetto di  sigarette.     

DROGA SEQUESTRATA. I due giovani sono stati segnalati come consumatori al prefetto di Padova. Per uno di loro, questa è già la terza  segnalazione: proprio per questa ragione gli era già stata ritirata la patente di guida. Per l'altro, si tratta invece della prima segnalazione. I tre grammi di droga sono stati sequestrati e saranno distrutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento