menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fa sesso col pusher e gli ruba tutta la droga lui va su tutte le furie e afferra un coltello

Torbida vicenda, nella tarda mattinata di lunedì, in un appartamento in via Due Palazzi a Padova. Protagonisti due tossicodipendenti e uno spacciatore. Sul posto la polizia

Spacciatore derubato della droga dopo il sesso minaccia due tossicodipendenti con un coltello. Torbida vicenda, verso le 13 di lunedì, in un appartamento in via Due Palazzi a Padova.

SESSO IN CAMBIO DELLA DROGA. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, prima che la situazione degenerasse, la coppia di tossici, due italiani di 43 anni lui e 36 lei, si sarebbe rivolta al pusher, un nigeriano di 27 anni, per acquistare della cocaina, poi consumata all'interno di un alloggio in via Due Palazzi. Terminata la dose, lo spacciatore avrebbe proposto alla donna del sesso in cambio di altro stupefacente e lei avrebbe acconsentito.

SPACCIATORE DERUBATO DELLO STUPEFACENTE. Consumato il rapporto sessuale, il nigeriano si sarebbe addormentato e i due tossicodipendenti ne avrebbero approfittato per svuotargli le tasche di tutta la droga che aveva con sé. Al risveglio, lo spacciatore, rendendosi conto dell'accaduto e non potendosi far riconsegnare le dosi, già consumate dai due, si sarebbe recato in cucina, ritornando con in mano un coltello e minacciando la coppia per riavere in denaro quanto gli era stato sottratto.

MINACCE E ARRIVO DELLA POLIZIA. A quel punto è intervenuta una volante della polizia. Gli agenti hanno scongiurato il peggio e denunciato il pusher per detenzione di sostanze stupefacenti e per minaccia aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento