menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'isola Memmia di Prato della Valle vista dall'alto

L'isola Memmia di Prato della Valle vista dall'alto

Prato, droga nascosta sotto la balaustra dell'isola Memmia

Controlli a tappeto della polizia hanno portato all'arresto di due tunisini che spacciavano a studenti in Prato della Valle. In via Altinate, su segnalazione dei residenti, due connazionali irregolari indicati come spacciatori sono stati rintracciati e portati al Cie di Milano

In un incavo alla base della balaustra dell'isola Memmia di Prato della Valle, lì gli spacciatori nascondevano la droga, già divisa in barrette e pronta per essere venduta ai clienti.

DROGA AGLI STUDENTI. Lo hanno scoperto gli agenti della polizia di Padova la scorsa notte, dopo aver beccato in flagranza due tunisini 24enni, in possesso di permesso di soggiorno per motivi umanitari, che avevano appena venduto droga a due studenti in Prato della Valle. 20 grammi lo stupefacente rinvenuto nel nascondiglio e sequestrato. Per entrambi è scattato l'arresto.

AUTO FORZATE. Gli agenti della squadra mobile hanno inoltre sorpreso, in centro città, altri due tunisini di 25 e 28 anni mentre cercavano di forzare una vettura in sosta. Sono stati arrestati e messi a disposizione dell'autorità giudiziaria per il rito direttissimo.

IRREGOLARI AL CIE. In via Altinate, le volanti hanno rintracciato altri due tunisini irregolari, segnalati dai residenti come spacciatori. Entrambi sono stati portati al Cie di Milano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento