Cronaca Arcella / Via Domenico Piacentino

Nasconde la droga tra gli oggetti e gli indumenti della figlia: arrestata

La donna, una 50enne nigeriana, già recidiva per gli stessi reati, è stata trovata dalla polizia di Padova con mezzo chilo di marijuana occultato all'interno del suo negozio di ortofrutta in via Piacentino all'Arcella

La droga sequestrata lo scorso novembre

A quanto pare, non aveva perso il vizio. Già arrestata per spaccio dai carabinieri lo scorso novembre, assieme al marito, contitolare di un market di ortofrutta in via Piacentino all'Arcella, una 50enne nigeriana è finita nuovamente in manette.

LA DROGA. Recidiva, nel suo negozio, gli agenti della polizia di Padova, supportati dalla squadra cinofili, hanno recuperato circa mezzo chilo di marijuana. Sette mesi fa lo stupefacente era stato rinvenuto nel mobiletto posto sotto alla cassa e sotto alla culla della figlia di 10 mesi. Idem questa volta. La marijuana si trovava ancora tra gli oggetti e gli indumenti della piccola.

IL BLITZ IN STAZIONE E ARCELLA. Il controllo del market è rientrato in un blitz di più vasta portata, realizzato con il supporto di sei equipaggi del reparto Prevenzione crimine del Veneto e della Lombardia, messi a disposizione del dipartimento della Pubblica sicurezza. Ha interessato vari quartieri di Padova dove è ritenuto maggiore il rischio criminalità: zona Stazione e Arcella. Il bilancio è di circa settanta persone identificate, tra le quali due denunciate per reati inerenti l'immigrazione clandestina, e due esercizi commerciali controllati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde la droga tra gli oggetti e gli indumenti della figlia: arrestata

PadovaOggi è in caricamento