menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto da sx: l'assessore Maurizio Saia e il comandante della polizia locale Antonio Paolocci; la droga sequestrata

In foto da sx: l'assessore Maurizio Saia e il comandante della polizia locale Antonio Paolocci; la droga sequestrata

Nasconde la droga ma telecamere immortalano tutto: arrivano i vigili

L'occhio elettronico installato in piazza De Gasperi a Padova ha ripreso, sabato, un individuo intento ad occultare 19 dosi di eroina in una buca scavata tra l'erba. La polizia locale ha rinvenuto lo stupefacente

Le telecamere hanno ripreso tutta l'operazione: la buca scavata nell'erba, e qualcosa che vi veniva riposto per essere occultato. Gli agenti della polizia locale non hanno avuto dubbi su cosa stesse facendo l'individuo intercettato dall'occhio elettronico installato in piazza De Gasperi a Padova.

SPACCIATORE RIPRESO DALLE TELECAMERE. Sabato scorso, nel primo pomeriggio, i vigili hanno sequestrato 4 involucri, per un totale di 19 dosi racchiuse in piccoli sacchetti, contenenti 14,95 grammi di eroina. Il personale in servizio alla centrale operativa, infatti, nel manovrare la telecamera posta in una zona nota per essere frequentata da spacciatori e tossicodipendenti, ha notato un individuo armeggiare intorno ad un'aiuola. Il soggetto stava nascondendovi qualcosa, come se nulla fosse, pur sapendo, probabilmente, di trovarsi davanti all'apparecchio di videosorvglianza.

DROGA NASCOSTA TRA L'ERBA. Sul posto è stata subito inviata una pattuglia. La persona che aveva occultato lo stupefacente si era già allontanata, tuttavia gli agenti hanno rinvenuto, in una buca scavata tra l'erba, l'eroina riposta dal soggetto ripreso. 

SAIA. "Ringrazio gli agenti della polizia locale per il continuo sforzo e per i risultati che stanno ottenendo. Presidiare il territorio, sequestrare stupefacente e arrestare spacciatori: questo è il compito che si sono dati e questo è quanto stanno facendo - dichiara l'assessore alla Sicurezza Maurizio Saia – li ringrazio anche per il coraggio e soprattutto perché non si lasciano scoraggiare quando, a poche ore da un arresto, incontrano, a piede libero, criminali che avevano già fermato e consegnato all'autorità giudiziaria".

LO SPACCIATORE RIPRESO DALLE TELECAMERE:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento