menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione "spaccio nelle piazze" ad ottobre della polizia a Padova

Sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio con numerose pattuglie del reparto Prevenzione crimine del Veneto, che ha raddoppiato l'organico nei servizi svolti in provincia. Il bilancio del mese

La polizia di Padova, dopo l’arresto venerdì notte di tre nordafricani in piazza Capitaniato mentre tagliavano una partita da un etto di hashish e l’arresto di un 28enne nigeriano per detenzione di 180 grammi di marijuana, continua nell’azione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti: la squadra Mobile ha arrestato un 31enne marocchino, Mohammed B., in esecuzione ad una condanna per spaccio di stupefacenti a 4 anni e 4 mesi di reclusione.

L'OPERAZIONE ANTI-SPACCIO. Nel corso del mese di ottobre, parallelamente a quanto è accaduto a giugno, è stato sviluppato dalla questura di Padova con il coordinamento del Servizio centrale operativo e del Servizio controllo del territorio un progetto operativo denominato "Operazione piazze di spaccio", modulato su particolari attività preventive e di contrasto allo spaccio di droga, attraverso la partecipazione delle volanti, del commissariato Stanga, supportati da unità cinofile e con pattuglie in borghese della Squadra mobile. Sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio con numerose pattuglie del reparto Prevenzione crimine del Veneto (che ha raddoppiato l’organico nei servizi svolti in provincia).

I NUMERI DI OTTOBRE. Nel complesso, le attività svolte nel mese di ottobre hanno portato i seguenti risultati: 4.800 soggetti identificati, di cui 3137 stranieri, circa 800 veicoli e 200 locali controllati, 180 persone accompagnate in questura. 71 gli arresti, di cui 21 italiani e 44 stranieri; 150 i denunciati a piede libero (35 italiani e 101 stranieri), di cui 119 per delitti relativi allo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti e reati connessi, quali furti, rapine, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale, ubriachezza. Solo ad ottobre sono stati sequestrati dalla polizia 300 grammi di cocaina, 630 grammi di eroina e quasi 7 chili di hashish, nonché circa 600 grammi di marijuana. Sono state anche sequestrate 2 armi da sparo, di cui una clandestina con matricola abrasa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento