menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stupefacente sequestrato

Lo stupefacente sequestrato

Arcella, fermata un'auto carica di droga: 3 chili di marijuana sequestrati e 3 persone arrestate

Martedì sera in via Tiziano Aspetti a Padova. La guida "pericolosa" del conducente di una Mitsubishi ha attirato l'attenzione di una pattuglia della polizia in transito sulla via

Tre arresti per droga, martedì sera alle 20.30, in zona Arcella a Padova, in via Tiziano Aspetti, dove la polizia ha fermato un'auto Mitsubishi con a bordo tre nigeriani, due uomini e una donna, sorpresi con un carico di tre chili di marijuana

MANOVRE "SPERICOLATE". Ad insospettire gli agenti sono state le manovre spericolate del conducente, che, viaggiando in direzione di Pontevigodarzere, ha tentato di sorpassare un'auto nonostante la presenza sulla sinistra di un tram. Alla vista dei poliziotti che gli intimavano l'alt, l'automobilista ha rallentato per poi fermarsi pericolosamente al centro della carreggiata. Quindi, visibilmente agitato, nel tentativo di accostare l'auto a bordo strada, ha quasi rischiato di finire sul marciapiede.

I TRE FERMATI. Alla guida dell'auto, F.E., 38 anni, domiciliato a Padova; accanto a lui, sul sedile del passeggero, M.O., 33 anni, residente nella provincia di Roma; sui sedili posteriori, la donna, T.A., 20 anni, domiciliata a Battaglia Terme, titolare di permesso di soggiorno per motivi umanitari. Tutti regolari e con piccoli precedenti non legati allo spaccio di stupefacenti.

TRE CHILI DI DROGA IN AUTO. Quando la polizia ha chiesto al conducente di esibire la patente di guida, in preda all'agitazione, F.E. ha consegnato il documento di identità: un nervosismo "ingiustificato", che, assieme alle manovre in auto, ha solo incrementato i sospetti della polizia, che hanno deciso di procedere con una perquisizione: all'interno dell'auto, sul sedile anteriore del passeggero, gli agenti hanno notato uno zaino da cui spuntava un involucro trasparente contenente dello stupefacente, mentre, sul sedile posteriore, c'era una busta di carta contenente dell'altra droga, per un totale di 952,68 chilogrammi.

ARRESTATI. Gli accertamenti sono proseguiti con la perquisizione personale dei tre nigeriani e con quella ai rispettivi domicili: tutte hanno dato esito negativo. Lo stupefacente rinvenuto nell'auto è stato sottoposto a sequestro. I tre nigeriani sono stati arrestati per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento