menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Movimenti sospetti davanti a un condominio, droga nelle cassette postali: pusher arrestato

In manette è finito un tunisino di 36 anni, trovato in possesso di stupefacente e proventi

Nella tarda serata di lunedì, poco prima delle 22, i carabinieri della stazione di Padova Prato della Valle, liberi dal servizio, hanno arrestato per possesso ai fini di spaccio S.H., tunisino di 36 anni, irregolare nel territorio nazionale. 

LA DROGA E I PROVENTI. I militari lo hanno notato aggirarsi con fare sospetto nelle vicinanze di un condominio al civico 44 di via Goito a Padova. Controllato, il giovane è stato trovato in possesso di due involucri contenenti complessivamente 2,1 grammi di marijuana e di 30 euro in contanti, ritenuti verosimile provendo dell'attività di spaccio.

ALTRO STUPEFACENTE. Successivamente, gli uomini dell'Arma hanno rinvenuto un ulteriore involucro contenente 0,4 grammi di cocaina, celato dal tunisino all’interno di una delle cassette postali del plesso condominiale

L'ARRESTO. Stupefacente e denaro sono stati posti sotto sequestro. L’arrestato, invece, espletate le formalità di rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della stazione dei carabinieri di Padova Principale, in attesa del processo per direttissima fissato per martedì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento