La droga si nasconde nei posti più impensabili: i ritrovamenti della polizia

Gli agenti si sono avvalsi anche dell'aiuto del cane antidroga Kamikaze che non perde il suo smalto. L'esito dei controlli ha portato al sequestro di diversi involucri di droga

In risposta alle tante segnalazioni di spaccio pervenute alla polizia da parte dei cittadini sono stati intensificati i controlli in via Guido Reni, Duprè, Moretto da Brescia e Cairoli. E gli agenti non sono rimasti delusi.

I fatti

Nel primo pomeriggio di mercoledì 23 settembre i poliziotti si trovavano nella zona di via Moretto da Brescia con l’unità cinofila. Il cane antidroga Kamikaze ha fiutato qualcosa puntando un pacchetto di sigarette: all’interno c’erano quasi 19 grammi di hashish. Qualche ora prima, in via Cairoli, una pattuglia ha sequestrato due involucri con più di 24 grammi di marijuana: erano nascosti tra la grata esterna e la vetrata d’ingresso di un locale in ristrutturazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento