menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli antidroga in città: battuto a tappeto il centro, 3 le espulsioni

Mercoledì sera, la squadra Volanti, l'anticrimine, l'ufficio Immigrazione e l'unità cinofila hanno effettuato un monitoraggio nella zona Piazze e stazione di Padova. 7 i nordafricani segnalati, alcuni accompagnati al Cie

Il centro di Padova è stato settacciato dalle forze di polizia che mercoledì sera, hanno monitorato i movimenti nelle piazze e nelle vie adiacenti al cuore della città. In campo la squadra Volanti, l'anticrimine, l'ufficio Immigrazione e l'unità cinofila. Particolare attenzione è stata assunta nei confronti dei "galoppini" ovvero di chi consegna la droga.

CONTROLLI. Fermati 7 nordafricani, tutti di origine tunisina. I primi due, un 31enne ed un 26enne, sono stati controllati in via Roma; nella medesima strada, i cani dell'unità cinofila hanno rinvenuto 6 grammi di hashish gettati a terra. Il terzo è stato notato in via Tommaseo, 44enne sul quale gravava un divieto di dimora. Quindi corso del Popolo, doveè stato controllato un altro "gallopino" e via Donghi, dove è stato identificato uno straniero con precedenti per droga. In Italia dal 2011, clandestinamente, ha fornito agli agenti false generalità e pertanto è stato denunciato.

CIE. Gli ultimi due tunisini sono stati controllati nelle Riviere. Entrambi aveva precedenti e, insieme al connazionale fermato in via Donghi, sono stati accompagnati al centro di identificazione ed espulsione di Caltanisetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento