menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia droga in piazza De Gasperi Arrestato: divieto dimora in Veneto

Martedì gli agenti della polizia locale di Padova hanno arrestato un 46enne tunisino, colto in flagranza mentre vendeva eroina a un padovano. Anche ad ottobre era stato sorpreso in flagranza di spaccio

Aveva venduto una dose di eroina, quasi 0.80 grammi, a un padovano 43enne senza fissa dimora, segnalato al prefetto. Martedì, intorno alle 13, in piazza De Gasperi, sorpreso in flagranza di spaccio, gli agenti del reparto giudiziaria della polizia locale di Padova hanno arrestato un 46enne tunisino.

DIVIETO DI DIMORA IN VENETO. Pregiudicato, con numerosi precedenti penali per droga, furto e detenzione di armi da taglio, era già finito in carcere all'inizio di ottobre sempre dopo essere stato colto in flagrante dalle forze dell'ordine mentre spacciava. A metà ottobre il tribunale del riesame di Venezia, in sostituzione della detenzione, gli aveva concesso la misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera in questura. Sottoposto mercoledì mattina a giudizio direttissimo al tribunale di Padova, lo spacciatore ha chiesto e ottenuto il patteggiamento sulla pena. Il giudice gli ha imposto il divieto di dimora in Veneto. "Il nostro scopo è riportare la legalità in città e il nostro impegno va in questa direzione - ha commentato l'assessore alla polizia Locale Maurizio Saia - Ringrazio gli agenti presenti sul territorio che, ogni giorno, lavorano per garantire la sicurezza ai cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento