Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Piazze / Piazza dei Signori

L'arresto in piazza dei Signori, in manette il pusher della "movida"

Arrestato, per detenzione ai fini di spaccio, Eglison S., albanese di 25 anni, domiciliato a Padova, irregolare. I carabinieri lo hanno pedinato per tutta la giornata di venerdì, poi, al bar "Code", è scattato il controllo

Venerdì sera, verdo le 22, i carabinieri di Padova hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio, Eglison S., albanese di 25 anni, domiciliato in città, irregolare.

IL PEDINAMENTO. A seguito di una segnalazione sul suo conto, i militari avevano seguito e monitorato i suoi spostamenti per tutta la giornata, fino a quando, all'interno del bar "Code", all'angolo tra piazza dei Signori e via Dante, è scattato il controllo.

LA PERQUISIZIONE. L’uomo, non appena ha visto i militari, non avendo alcuna via di fuga, ha subito consegnato agli investigatori quattro dosi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare, in via Lippi, ha inoltre consentito di recuperare altre cinque dosi dello stesso stupefacente, 82 grammi di hashish racchiusi in più involucri di cellophane, ed un bilancino di precisione: tutto posto sotto sequestro.

arrestato-6-24ARRESTATO. Gli uomini dell'Arma hanno quindi stretto le manette ai polsi del 25enne. Lo spacciatore "della movida" è stato trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del processo con rito direttissimo, fissato per l'indomani mattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'arresto in piazza dei Signori, in manette il pusher della "movida"

PadovaOggi è in caricamento