Cronaca Arcella / Viale Arcella

Un cittadino funge da sentinella e permette l'arresto di due pusher

Nel tardo pomeriggio di giovedì, un padovano segnala al 113 la presenza di un'auto sospetta in viale Arcella, a Padova. Gli agenti arrivano sul posto e identificano i due uomini a bordo. Un terzo complice fugge in bici

Prezioso l'intervento di un cittadino padovano che nel pomeriggio di giovedì ha permesso l'arresto di due pusher. L'uomo si trovava in viale Arcella a Padova quando ha notato due persone a bordo di un'auto Toyota, scambiarsi un involucro. È partita quindi la telefonata al 113 e, fino all'arrivo delle Volanti, l'uomo ha monitorato i movimenti dei due.

DROGA. Quando i poliziotti sono giunti sul posto, hanno controllato e identificato i due sospetti che sono risultati essere un 35enne di origine moldava, M.V., trovato in possesso di un borsello contenente 18 involucri tra hashish ed eroina, un cellulare ed un bilancino di precisione. Con lui un 29enne tunisino, B.A., irregolare in Italia, senza fissa dimora, gravato di precedenti, trovato in possesso di 20 involucri, tra eroina, cocaina ed hashish, e 100 euro in contanti.

CASA. I poliziotti, hanno perquisito anche l'abitazione di M.V. dove sono stati rinvenuti dei guanti tagliati, utilizzati per lo smistamento della droga. Verificato anche il posto letto nel quale si appoggiava il tunisino, in via Lanari, dove i poliziotti hanno trovato 300 euro in contanti, pochi grammi di hashish e alcune tessere bancomat intestate ad altre persone.

COMPLICE IN FUGA. Una terza persona, probabilmente un pusher che si occupava della vendita al dettaglio nella zona, risultato essere in bici vicino all'auto controllata in vicolo Arcella, si è dato alla fuga all'arrivo dei poliziotti. Gli agenti hanno posto sotto sequestro l'auto e arrestato per detenzione ai fini di spaccio i due malviventi, giudicati venerdì con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un cittadino funge da sentinella e permette l'arresto di due pusher

PadovaOggi è in caricamento