menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portello, inseguiti e catturati un ricercato e uno spacciatore

I due tunisini erano stati notati sul lungargine del Piovego alle 16 di martedì dalla polizia. Uno è stato catturato tra via Portello e Loredan e l'altro in via Vanzetti con la collaborazione dei residenti

Appena hanno visto gli agenti delle Volanti, si sono dati a una rocambolesca fuga nella quale però non hanno avuto la meglio.

RICERCATO E CATTURATO. Due tunisini erano stati notati martedì pomeriggio, alle 16, in zona Portello, sul lungargine del fiume Piovego, mentre erano intenti a trafficare con una bicicletta. Nell'inseguimento, uno dei due, un 23enne, è stato catturato a piedi poco lontano, tra via Portello e Loredan. Risultato destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Padova per sei mesi da scontare per resistenza a pubblico ufficiale, è stato arrestato e portato al Due Palazzi.

NASCOSTO CON LA DROGA. L'altro, un 32enne, è stato catturato grazie alla collaborazione dei residenti, che hanno segnalato alla polizia di aver notato il fuggitivo scavalcare la recinzione di un'abitazione al civico 8 di via Vanzetti. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato il tunisino nascosto dietro a una Fiat Multipla e una confezione di circa 2 grammi di marijuana appena occultata nella ruota anteriore destra del veicolo. Per il 32enne è scattata la denuncia per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento