menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga, non si fermano al controllo della polizia: scatta l'inseguimento

Individuati dagli agenti della squadra Volanti all'altezza di via Grassi a Padova, cercano di far perdere le proprie tracce e vengono fermati in via Jacopo Corrado. Risultano essere due tossicodipendenti in cura al Sert

Inseguimento in zona Stanga a Padova. Intorno alle 21 di giovedì, gli agenti della squadra Volanti hanno individuato un'auto all'altezza di via Grassi. Alla vista dei poliziotti, il conducente della vettura ha prima gettato qualcosa dal finestrino,una busta contenente 50 grammi di eroina, e poi ha premuto il piede sull'accelleratore dandosi alla fuga.

PREGIUDICATI. In auto anche un passeggero. I poliziotti si sono portati all'inseguimento dell'auto riuscendo a bloccarla all'altezza di via Jacopo Corrado. A bordo un 50enne napoletano, Gennaro G., ed un 42enne veneziano, Raffele C. Entrambi con precedenti specifici, tossicodipendenti in cura al Sert di Padova e domiciliati in zona Portello.

ARNESI. Da una perquisizione al mezzo, i poliziotti hanno rinvenuto un bastone, un taglierino e due coltelli serramanico. In casa sono stati trovati dell'hashish, un bilancino di precisione e del metadone. Entrambi sono stati posti ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento