menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corriere della droga sul treno con un chilo di marijuana: arrestato

Un nigeriano 25enne è stato sorpreso con lo stupefacente in uno zaino, mentre, con fare nervoso, viaggiava sul convoglio Napoli-Udine, con fermata anche a Padova. Già fermato per spaccio, è finito in manette

Nella notte tra domenica e lunedì, la polizia ferroviaria ha intercettato un corriere della droga di origine nigeriana, che, partito da Roma, doveva trasportare un chilo di marijuana nella provincia di Pordenone.

CORRIERE DELLA DROGA SUL TRENO. L’uomo, con il chiaro intento di passare inosservato, aveva scelto di viaggiare di notte a bordo di un treno in servizio tra Napoli e Udine, con fermata anche a Padova, su una carrozza ordinaria di seconda classe, portando al seguito solamente uno zainetto e mescolandosi tra gli altri viaggiatori. Gli agenti, lungo i corridoi delle carrozze, hanno individuato un uomo che dava loro l’impressione di essere ingiustificatamente nervoso.

UN CHILO DI MARIJUANA. Gli operatori hanno quindi deciso di identificare il soggetto, un nigeriano di 25 anni. Da ulteriori accertamenti è emerso che che l’individuo, residente in provincia di Crotone, recentemente si era reso protagonista di un episodio di spaccio di stupefacenti in provincia di Pordenone. Considerato l’ingiustificato nervosismo dello straniero, la coincidenza tra la meta del viaggio e il luogo in cui aveva recentemente spacciato stupefacente, ben distante invece dalla città in cui risiedeva, gli agenti hanno quindi verificato il contenuto del suo zainetto, rinvenendo così un involucro contenente 950 grammi di marijuana. L'uomo è stato arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento