rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022

Natale, si torna a cantare sotto le finestre dei piccoli ricoverati in Pediatria

Presentata a Palazzo Moroni la quarta edizione del CantaNatale

Per il quarto anno consecutivo torna l’appuntamento tradizionale con il Cantanatale, la manifestazione nata nel 2018 per portare sotto le finestre di Pediatria un momento di musica e gioia per tutti i bambini e le bambine che devono passare le feste in ospedale. L’appuntamento è come sempre per la domenica che precede il Natale: quest’anno il 19 dicembre dalle 10.00 alle 12.00 ai Giardini dell’Arena dove dal palco allestito sul lato di via Morgagni si potrà, all’aperto e in sicurezza, cantare e ballare la canzone del Cantanatatale 2021: “Pata Pata”. "Faccio un cuore con le mani" è la frase con cui inizia la nuova canzone natalizia del progetto, diffusa su tutte le piattaforme social Cantanatale e sul sito www.cantanatale.it La canzone è interpretata da bambini e pupazzi, tra cui la Renna del Cantanatale; il brano in italiano ha un testo facile da imparare con una coreografica semplice, un ballo da babydance che tutti i bambini possono cantare e ballare insieme, anche online attraverso i social.



I protagonisti

“Il Cantanatale è nato per i bambini di Pediatria – ha spiegato l’ideatore del progetto Leandro Barsotti – e quest’anno è diventato la festa di tutti i bambini, perché la speranza e la fiducia nel futuro possano essere il messaggio che portiamo a tutti”. “E torniamo ai Giardini dell’Arena come in origine nel 2018” ha aggiunto Filippo Ascierto del Comitato Cantanatale. “Il Cantanatale è sentito da tutti i 5000 collaboratori e collaboratrici di Tigotà – ha raccontato Pericle Ciatto, responsabile marketing di Tigotà che è tra i sostenitori del progetto – e stiamo diffondendo la canzone Pata Pata nei nostri 650 negozi in Italia in modo che tutti possano ascoltarla”. “I nostri bambini della Pediatria hanno bisogno non solo di buone diagnosi, buone cure e di essere presi in carico – ha testimoniato la prof. Liviana Da Dalt alla guida del dipartimento della Salute della Donna e del Bambino dell’Azienda ospedaliera di Padova - ma anche di normalità nel percorso di cura. Per questo il Cantanatale fa bene a tutti. Non posso non ricordare che oggi iniziano le vaccinazioni anti-Covid per i bambini: oggi i più piccoli rappresentano il 25% dei contagiati e molti vengono ospedalizzati. Il vaccino è il più bel regalo di Natale per loro”. “Questa cultura della cura è profondamente radicata in città grazie alla presenza dell’Università, dell’Ospedale e del mondo del volontariato che vi ruota attorno” ha sottolineato il Vicesindaco del Comune di Padova Andrea Micalizzi. “Questa iniziativa ci permette di regalare un sorriso a bambini che vivono una situazione di difficoltà. Ci sarò anch’io con la mia bimba”.

Il programma

Il programma di domenica 19 prevede la baby dance guidata dal palco dalla coreografa Giorgia Chiurato, la cantante soul Alice B. con alcuni brani della tradizione natalizia, il coro Moviechorus di Erika De Lorenzi per cantare insieme al pubblico brani di gioia natalizia e la partecipazione della Renna Cometa. Saranno presenti il Sindaco di Padova Sergio Giordani e il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Padova Giuseppe Dal Ben. Con loro l’assessore regionale Roberto Marcato, il presidente della Provincia Vincenzo Gottardo e Filippo Ascierto del Comitato Cantanatale. Alla manifestazione si accede con la mascherina.


Pata Pata

Cantanatale è una manifestazione libera, gratuita e aperta a tutti che ha come obiettivo quello di testimoniare insieme, con il cuore e con la voce, la vicinanza ai bimbi e le bimbe ricoverati in ospedale a Padova e simbolicamente in tutte le Pediatrie d'Italia. 

 "Pata Pata" è un celebre brano di Miriam Makeba che è stato rielaborato per l'occasione da Giorgio Pavan e Leandro Barsotti e cantata dai bambini del MovieChorus di Erika De Lorenzi. I bambini che ballano nel videoclip sono invece della Dance Flash Academy della coreografa Giorgia Chiurato. 
Il video è stato realizzato dal team The Munchies. 
Il logo della renna è dell'artista Emmanuele Panzarini.
La creatività e l’organizzazione quest’anno sono di Superfly.

 Cantanatale 2021 è un progetto sociale ideato da Leandro Barsotti e realizzato dal Comitato Cantanatale grazie al contributo di Comune di Padova, Tigotà e Workservice Group e la collaborazione dell’Associazione Bas Bleu. Radio Company è media partner.

Video popolari

Natale, si torna a cantare sotto le finestre dei piccoli ricoverati in Pediatria

PadovaOggi è in caricamento