rotate-mobile
Cronaca Selvazzano Dentro / Via Argine Sinistro

Nascondeva gli oggetti rubati in un casolare abbandonato: 42enne è stato denunciato

Si nascondeva dentro un edificio abbandonato e i carabinieri hanno trovato anche diversi oggetti rubati, oltre a tutto l'occorrente per commettere effrazioni

Il suo nascondiglio era in un casolare abbandonato, dove teneva anche la merce rubata. I carabinieri lo hanno denunciato per invasione di terreni o edifici e ricettazione.

La vicenda

Nella mattinata di lunedì 22 febbraio i carabinieri di Selvazzano Dentro hanno sorpreso un 42enne serbo senza fissa dimora all’interno di un casolare abbandonato in via Argine sinistro. L’uomo si era costruito il suo covo dentro quell’edificio dimenticato e vi nascondeva anche gli oggetti rubati, oltre che gli strumenti per commettere effrazioni. I carabinieri hanno trovato diversi capi di abbigliamento e una bicicletta: i vestiti sono stati rubati dal Decathlon di Torri di Quartesolo (Vicenza) mentre della bici si sta ancora cercando il legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva gli oggetti rubati in un casolare abbandonato: 42enne è stato denunciato

PadovaOggi è in caricamento