Cronaca

Edilizia scolastica, la provincia di Padova stanzia 1.310.000 euro

Lavori sono in corso in diversi istituti scolastici padovani. Gli interventi interessano il liceo Nievo, il Selvatico, il Duca D'Aosta, il Ruzza e il Curiel. Di seguito il piano previsto per i singoli edifici

L'istituto Selvatico ieri e oggi

La Provincia ha destinato 1.310.000 euro agli interventi di edilizia scolastica negli istituti di Padova.

NIEVO. All’istituto Nievo sono in corso lavori per 193mila euro per l’ottenimento del certificato di prevenzione incendi, opere edili per la realizzazione di compartimentazioni e protezioni antincendio, sostituzione di controsoffitti e di alcune porte interne, interventi su alcuni serramenti, riqualificazione della reazione al fuoco di alcuni pavimenti in legno, opere di ripristino e tinteggiature. I lavori saranno terminati a fine settembre.

SELVATICO. Sono iniziati i lavori di straordinaria manutenzione e restauro anche al pronao jappelliano dell’istituto Selvatico di Padova. L’edificio è stato il vecchio macello comunale di Padova dall’imponente pronao dorico, primo edificio realizzato in città da Giuseppe Jappelli al servizio della pubblica committenza. L’ex macello Jappelliano cessò di funzionare nel 1909 e dall’anno seguente ospitò la sede dell’istituto d’arte Pietro Selvatico. I lavori, in fase di realizzazione, prevedono il consolidamento degli intonaci e l’integrazione di quelli rovinati, l’ispezione e il consolidamento delle strutture portanti, la tinteggiatura del paramento murario, la pulizia, il consolidamento e la protezione dei materiali lapidei. L’impegno di spesa previsto è di 200mila euro.

DUCA D'AOSTA. All’istituto Duca D’Aosta in via del Santo a Padova sono iniziati i lavori di rifacimento della copertura dell’ex casa del custode, la bonifica da amianto dei pavimenti di alcune aule e la realizzazione di un nuovo pavimento e di una nuova linea dati di collegamento alla fibra ottica. L’importo dei lavori è di 104mila euro.

RUZZA. Sono in corso lavori di straordinaria manutenzione e la messa in sicurezza anche all’istituto Ruzza. L’intervento prevede la demolizione dei controsoffitti in cannucciato e in quadrotti, comprese le strutture di sostegno, la messa in sicurezza delle tavelle di copertura che risultano pericolanti o rotte, la rimozione di tutti i corpi illuminanti dei controsoffitti, il rifacimento dei controsoffitti e dell’illuminazione delle aule e dei corridoi, la realizzazione dell’impianto di luci di emergenza del secondo piano con installazione di Ups.

CURIEL. Nella succursale dell’istituto Curiel di via Pierobon sono in corso lavori per l’ottenimento del certificato di prevenzione incendi per un importo di 513mila euro. Vengono effettuate opere edili per la realizzazione di due scale di emergenza esterne, la compartimentazione e protezioni antincendio, l’apertura di aerazione, nuove uscite di sicurezza, installazione di controsoffitti negli spazi connettivi dell’edificio, opere idrauliche per l’installazione di un impianto di spegnimento a naspi, opere per l’adeguamento generale degli impianti elettrici e speciali. E’ inoltre esecutivo e in previsione un ulteriore progetto per 400mila euro per il risanamento e la messa in sicurezza delle coperture in cemento amianto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica, la provincia di Padova stanzia 1.310.000 euro

PadovaOggi è in caricamento