Brividi ad alta quota: il gabbiano sfonda il parabrezza dell'elicottero del Suem

Impressionanti le immagini della cabina del velivolo, che in quel momento trasportava un paziente. Illesi gli occupanti: il pilota è riuscito a mantenere il controllo e rientrare alla base

Il parabrezza infranto e l'interno della cabina cosparso di sangue (©Sos Emergenza)

L'episodio, che ha avuto come protagonisti gli occupanti del velivolo AgustaWestland AW109, risale a lunedì pomeriggio.

L'impatto

L'elicottero del Suem si trovava in volo per trasportare un paziente dall'ospedale di Padova a Venezia. Era in quota al momento dell'improvviso impatto con il gabbiano. Considerata la velocità del mezzo e la massa dell'animale, lo scontro è stato violentissimo. Nulla ha potuto il parabrezza, che come da normativa è costituito da un pannello di plexiglass: la lastra destra è stata divelta e il corpo dell'uccello, dopo aver colpito il pilota a una spalla, si è schiantato sul retro della cabina. Sfiorati un'infermiera e il paziente, rimasti illesi.

I danni

Nonostante la paura, il pilota è riuscito a governare il mezzo e rientrare nel capoluogo euganeo. All'arrivo l'interno del velivolo si presentava in condizioni impressionanti, cosparso del sangue del gabbiano. Rimossa la carcassa, è stato accertato che il mezzo e le attrezzature non avrebbero subito danni ingenti, eccezion fatta per la lamina parabrezza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Scandalo nella curia padovana: prete posta foto porno nella chat dei cresimandi

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento