rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Abano Terme

Lunga camminata nella neve, due amici stremati chiedono aiuto al soccorso alpino

Quando hanno iniziato il percorso la neve era alta 20 centimetri. Ma più in alto arrivava anche a 70 rendendo la camminata decisamente faticosa

La neve ha reso difficile completare il percorso e il giorno dopo, stremati, i due amici hanno chiamato il soccorso alpino per farsi venire a prendere.

Il fatto

Il viaggio di due amici è iniziato a Gallio (Vicenza): un 22enne di Abano Terme e un 21enne vicentino volevano arrivare al Bivacco di Enego (Vicenza). Solo che i 20 centimetri di neve fresca sono diventati 50 e poi 70 e la camminata si è rivelata faticosa. Dopo aver passato la notte al rifugio si sono resi conto di non riuscire a tornare indietro: uno lamentava forti dolori alle gambe, l’altro era preoccupato. Così hanno chiamato il 118 che ha inviato un elicottero da Treviso. Una volta portati al campo sportivo di Gallio, sede del soccorso alpino, i due hanno rifiutato di far arrivare l’ambulanza e hanno chiesto ai genitori di andare a prenderli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunga camminata nella neve, due amici stremati chiedono aiuto al soccorso alpino

PadovaOggi è in caricamento