Coronavirus, case di riposo: 7 contagiati a Pontelongo, struttura sotto osservazione

Dei 7 ospiti, cinque non presentano alcun sintomo e due presentano una lieve febbre. Lo comunica il sindaco di Pontelongo Roberto Franco unitamente al presidente della Galvan Paolo Lovato

Lunedì 6 aprile sette ospiti di un solo nucleo della locale Casa di Riposo sono risultati positivi al Coronavirus con il secondo tampone dopo che il primo era risultato negativo. Di loro cinque non presentano alcun sintomo e criticità mentre due soffrono di una lieve febbre. Lo comunica il sindaco di Pontelongo Roberto Franco unitamente al presidente della Galvan Paolo Lovato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

«Sabato 28 marzo, a fine turno, una operatrice socio sanitaria, residente fuori paese, ha avvertito nella sua abitazione alcuni sintomi riconducibili al Covid-19: sottopostasi al tampone è risultata positiva e posta in osservazione domiciliare nella propria abitazione. Va precisato che durante il suo turno giornaliero la stessa operatrice non aveva avvertito alcun sintomo, svolgendo regolarmente tutta la sua attività operando come sempre solo ed esclusivamente nello stesso nucleo dei 7 ospiti. A quel punto tutti gli ospiti e tutto il personale dello stesso nucleo venivano sottoposti ad un primo tampone e dopo poco tempo l’esito è risultato negativo per tutti gli ospiti e operatori. Sabato 4 aprile attorno alle 18 dopo il secondo tampone, un anziano ospite risultava positivo. Domenica mattino 5 aprile sono stati rifatti i tamponi a tutti gli ospiti e ad una parte degli operatori sempre dello stesso nucleo (per il restante personale sono fatti nel pomeriggio). L’esito di quest’ultima rilevazione ci è stato comunicato il 6 aprile constatando la positività di 7 ospiti e la negatività per il personale finora sottoposto a tamponi. Come detto la condizione sanitaria dei 7 ospiti non presenta criticità particolari. La Casa di Riposo ha provveduto tempestivamente a creare le Zone di isolamento (rossa per positivi, gialla per sospetti, verde per negativi) e attivato tutte le procedure di emergenza, concertate con il medico geriatra e il gruppo sanitario d’intervento della Ulss 6 presente nella Casa. Nell’augurare ai nostri cari ospiti una pronta ripresa vogliamo ringraziare e confermare la nostra fiducia sull’operato di tutto il personale della Casa e dell’Ulss e dall’altra rassicurare i familiari per tutto quello che sarà fatto per garantire, più che mai, la cura e l’assistenza a tutti gli ospiti della nostra storica Casa». hanno spiegato Roberto Franco, sindaco di Pontelongo e Paolo Lovato, Presidente RSA A.Galvan                                                 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento