rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Coppia di ritorno dalla Ferrata, lei scivola e si fa male alla caviglia: elitrasportata in ospedale

La 26enne non riusciva più a camminare così il compagno ha chiamato i soccorsi. La coppia di padovani si trovava nel Vicentino

Una coppia di giovani padovani ha deciso di fare un'escursione sul Carega, nel Vicentino, ma lei si è fatta male e hanno dovuto chiedere aiuto per tornare a valle.

Il fatto

Una coppia di giovani padovani ha pensato di trascorrere la giornata di Pasquetta, 18 aprile, all'aria aperta. E ha deciso di provare la Ferrata del Vaio scuro sul Carega, nel Vicentino. I due stavano rientrando intorno alle 16.30 quando la ragazza, una 26enne, è scivolata su un nevaio e si è fatta male alla caviglia. Non riusciva più a camminare bene e si è spaventata. Il suo compagno ha chiamato i soccorsi e un elicottero di Treviso emergenza è partito alla loro ricerca. Ha sorvolato la zona fino a che non ha individuato i due escursionisti, quindi l'eliambulanza ha calato il tecnico con un verricello di 40 metri e in due rotazioni ha recuperato entrambi i ragazzi per portarli all'ospedale di Santorso. Due squadre del Soccorso alpino di Recoaro - Valdagno erano pronte a intervenire in supporto alle operazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia di ritorno dalla Ferrata, lei scivola e si fa male alla caviglia: elitrasportata in ospedale

PadovaOggi è in caricamento